Prezzo dell’oro supererà i 1.800 $/oncia

Il mercato delle materie prime ha considerato positivamente i dati macroeconomici statunitensi anche se rimangono le incertezze sull’Eurozona. Il prezzo dell’oro ancora in rialzo superando quota 1.760 $/oncia per la prima volta da due mesi seguito dagli altri metalli preziosi, in particolare i platinoidi, grazie al boom di immatricolazioni di auto negli Usa in gennaio: il platino ha superato 1.620 $/oz, il palladio 700 $.

Per i non ferrosi la giornata si è conclusa in ordine sparso e senza grossi scossoni. Contrastati anche i mercati petroliferi.
Per tornare all’oro, molti analisti valutano che il prezzo dell’oro potrebbe facilmente raggiungere e superare i 1.800 $/oncia. Oltre questa quota è difficile effettuare previsioni attendibili ma sembra davvero che l’oro sia in una fase di trend positivo.

Miglior Broker Opzioni Binarie Regolamentato

Lascia un commento: